Vota betwyll per il premio CheFare

betwyll, la webapp di TwLetteratura, è in finale per il premio CheFare 3. Sostienici con il tuo voto, porteremo il social reading in tutte le scuole!

cheFare

Sono partite il 9 settembre le votazioni per betwyll, la piattaforma di TwLetteratura selezionata tra i 40 progetti finalisti del premio cheFare3, dedicato ai progetti culturali più innovativi. Giunto alla sua terza edizione, il bando assegnerà i 150.000 euro di finanziamento previsti non più a un solo vincitore ma a tre, ognuno dei quali riceverà 50.000 euro per realizzare il proprio progetto.

Tra le 40 idee che hanno superato la fase iniziale c’è betwyll, la webapp con cui giocare alla twitteratura sarà ancora più semplice e coinvolgente perché permetterà di personalizzare la propria partecipazione in ambito scolastisco, culturale e professionale. betwtyll è un’unica interfaccia in cui sono presenti i testi che leggiamo, i nostri commenti, le interazioni che sviluppiamo con gli altri lettori; su betwyll è possibile commentare pagine o capitoli interi, ma anche passaggi specifici, frasi o singole parole: ogni commento compare a margine della porzione di testo a cui si riferisce.

La forza di TwLetteratura è la comunità, che si è raccolta nel tempo attorno ai suoi giochi di lettura e riscrittura sul web, sviluppando relazioni e stringendo amicizie. La partecipazione di TwLetteratura a CheFare dipenderà proprio dalla comunità: i 10 progetti più votati accederanno alla finalissima, al termine della quale una giuria di esperti decreterà i tre progetti vincitori del contributo previsto.

Per sviluppare betwyll, e per rendere il progetto sostenibile in ambito scolastico, abbiamo bisogno del tuo sostegno: vota betwyll, perché leggere insieme su betwyll sarà più intenso e quindi sarà ancora più bello.

Vuoi sapere di più su TwLetteratura? Iscriviti alla newsletter e diventa un beta tester di betwyll.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *