#TwCronopios e Cortázar

Cronopios e famas popolano le brevi storie dell’omonima raccolta di Julio Cortázar, che riscriveremo dal 29 febbraio al 5 maggio guidati da Alessandro, Elena ed Erika con l’hashtag #TwCronopios.

cronopios

“I cronopios e i famas, due genie d’esseri che incarnano con movenze di balletto due opposte e complementari possibilità dell’essere, sono la creazione più felice e assoluta di Cortazar”: queste le parole di Italo Calvino nel presentare le Storie di cronopios e di famas, raccolta di racconti e brevi testi dal sapore surrealista, libro tra i più rappresentivi dell’opera di Julio Cortázar, uscito nel 1962 e pubblicato per la prima volta in Italia da Einaudi nel 1971. L’autore, all’anagrafe Julio Florencio Cortázar Descotte (Bruxelles, 26 agosto 1914 – Parigi, 12 febbraio 1984), è stato uno scrittore, poeta, critico letterario, saggista e drammaturgo argentino naturalizzato francese, particolarmente attivo nei generi del fantastico, della metafisica, del mistero. Stimato da Borges, è stato spesso paragonato a Čechov e Edgar Allan Poe.

Diviso in quattro sezioni (Manuale di istruzioni; Occupazioni insolite; Materiale plastico; Storie di cronopios e di famas), nel suo dispiegarsi questo libro alterna razionalità ad assurdo, forza della poesia immaginifica a scomposizione analitica dell’ordine, in una dimensione irreale. Definito come “inclassificabile”, invita a una lettura libera da aspettative. Proprio quella che propongono Alessandro Pigoni, Elena Tamborrino e Erika Pucci alla comunità dei lettori di TwLetteratura con l’hashtag #TwCronopios.

Perché leggere insieme le Storie di cronopios e di famas? Perché Cronopios e Famas sono pezzi di noi da ricomporre e non importa che tu sia più di una o dell’altra genia, avrai sempre un po’ della follia cronopia o dell’efficienza fama da riscoprire.

Le regole del gioco

Partecipare a #TwCronopios è facile, bastano una copia del libro e un account su Twitter. Leggi il romanzo rispettando il calendario condiviso (vedi qui sotto) e traduci per ciascun capitolo impressioni, emozioni, osservazioni in brevi messaggi di 140 caratteri, ispirati dalla lettura. Ogni tuo tweet può contenere un commento, un riassunto o una citazione, oppure può essere un esercizio di riscrittura, come negli esercizi di stile di Queneau. Affinché i tweet siano identificati nel flusso continuo di Twitter, inserisci sempre l’hashtag #TwCronopios, seguito – senza spazi – da uno slash (/) e dal numero indicato in calendario (quindi: #TwCronopios/01, #TwCronopios/02 e così via).

Calendario

Storie di cronopios e di famas è diviso in quattro parti, per un totale di 67 storie che riscriveremo una al giorno, secondo il seguente calendario.

  • #TwCronopios/01 | 29.02.2016: Istruzioni per piangere
  • #TwCronopios/02 | 01.03.2016: Istruzioni per cantare
  • #TwCronopios/03 | 02.03.2016: Istruzioni-esempio sul modo di avere paura
  • #TwCronopios/04 | 03.03.2016: Istruzioni per capire tre famosi dipinti
  • #TwCronopios/05 | 04.03.2016: Istruzioni per ammazzare le formiche a Roma
  • #TwCronopios/06 | 05.03.2016: Istruzioni per salire le scale
  • #TwCronopios/07 | 06.03.2016: Preambolo alle istruzioni per caricare l’orologio
  • #TwCronopios/08 | 07.03.2016: Istruzioni per caricare l’orologio
  • #TwCronopios/09 | 08.03.2016: Simulacri
  • #TwCronopios/10 | 09.03.2016: Etichetta e preferenze
  • #TwCronopios/11 | 10.03.2016: Poste e telecomunicazioni
  • #TwCronopios/12 | 11.03.2016: Perdita e recupero del capello
  • #TwCronopios/13 | 12.03.2016: Zia in difficoltà
  • #TwCronopios/14 | 13.03.2016: Zia spiegata o no
  • #TwCronopios/15 | 14.03.2016: Il fissatigre
  • #TwCronopios/16 | 15.03.2016: Comportamento alle veglie funebri
  • #TwCronopios/17 | 16.03.2016: Lavori d’ufficio
  • #TwCronopios/18 | 17.03.2016: Meravigliose occupazioni
  • #TwCronopios/19 | 18.03.2016: Vietato introdurre biciclette
  • #TwCronopios/20 | 19.03.2016: Comportamento degli specchi nell’Isola di Pasqua
  • #TwCronopios/21 | 20.03.2016: Virtù dell’astrazione
  • #TwCronopios/22 | 21.03.2016: Il giornale giornalmente
  • #TwCronopios/23 | 22.03.2016: Piccola storia
  • #TwCronopios/24 | 23.03.2016: Fine del mondo alla fine
  • #TwCronopios/25 | 24.03.2016: Acefalia
  • #TwCronopios/26 | 25.03.2016: Abbozzo di un sogno
  • #TwCronopios/27 | 26.03.2016: Come va, Lòpez
  • #TwCronopios/28 | 27.03.2016: Geografie
  • #TwCronopios/29 | 28.03.2016: Avanti e indietro
  • #TwCronopios/30 | 29.03.2016: Veridica istoria
  • #TwCronopios/31 | 30.03.2016: Storia con un orso morbido
  • #TwCronopios/32 | 31.03.2016: Tema per un arazzo
  • #TwCronopios/33 | 01.04.2016: Virtù di una poltrona
  • #TwCronopios/34 | 02.04.2016: Studioso con un buco nella memoria
  • #TwCronopios/35 | 03.04.2016: Piano per una poesia
  • #TwCronopios/36 | 04.04.2016: Cammello dichiarato indesiderabile
  • #TwCronopios/37 | 05.04.2016: Discorso dell’orso
  • #TwCronopios/38 | 06.04.2016: Ritratto del casuario
  • #TwCronopios/39 | 07.04.2016: Spiaccicamento delle gocce
  • #TwCronopios/40 | 08.04.2016: Racconto senza morale
  • #TwCronopios/41 | 09.04.2016: Le linee della mano
  • #TwCronopios/42 | 10.04.2016: Usanze dei famas
  • #TwCronopios/43 | 11.04.2016: Il ballo dei famas
  • #TwCronopios/44 | 12.04.2016: Allegria del cronopios
  • #TwCronopios/45 | 13.04.2016: Tristezza del cronopios
  • #TwCronopios/46 | 14.04.2016: Viaggi
  • #TwCronopios/47 | 15.04.2016: Conservazione dei ricordi
  • #TwCronopios/48 | 16.04.2016: Orologi
  • #TwCronopios/49 | 17.04.2016: A tavola
  • #TwCronopios/50 | 18.04.2016: Fazzoletti
  • #TwCronopios/51 | 19.04.2016: Affari
  • #TwCronopios/52 | 20.04.2016: Filantropia
  • #TwCronopios/53 | 21.04.2016: Il canto dei cronopios
  • #TwCronopios/54 | 22.04.2016: Storia
  • #TwCronopios/55 | 23.04.2016: Dose d’urto
  • #TwCronopios/56 | 24.04.2016: La fotografia è venuta mossa
  • #TwCronopios/57 | 25.04.2016: Eugenesia
  • #TwCronopios/58 | 26.04.2016: La loro fede nelle scienze
  • #TwCronopios/59 | 27.04.2016: Disservizi nei servizi pubblici
  • #TwCronopios/60 | 28.04.2016: Faccia come fosse a casa tua
  • #TwCronopios/61 | 29.04.2016: Terapie
  • #TwCronopios/62 | 30.04.2016: Il particolare e l’universale
  • #TwCronopios/63 | 01.05.2016: Gli esploratori
  • #TwCronopios/64 | 02.05.2016: Educazione da principe
  • #TwCronopios/65 | 03.05.2016: Incollare il francobollo
  • #TwCronopios/66 | 04.05.2016: Telegrammi
  • #TwCronopios/67 | 05.05.2016: Le loro storie naturali

Foto: Gla* – en la escuela de la noche (Creative Commons).

Alessandro Pigoni (Ale_Pig). Laureato in medicina, con l’intenzione di diventare psichiatra, quando non è impegnato a salvare vite in ospedale si dedica a letteratura e cinema. TwLettore della prima ora, #corsaro e #titano, da sempre appassionato del progetto TwLetteratura.

Erika Pucci (@erykaluna) – Laureata in Cinema, Musica e Teatro, insegnante. Blogger appassionata di letture, scritture, fotografia, viaggi, interessata a media e social, vive a Viareggio con la famiglia. Ama esplorare le potenzialità di Twitter nell’ambito culturale, letterario e didattico; partecipa con passione ai progetti di TwLetteratura. Il suo sito è erikaluna.net.

Elena Tamborrino (ExLibris2012). Laureata in Lettere moderne con indirizzo filologico linguistico, è Dottore di ricerca in Geografia linguistica e Dialettologia italiana. Insegnante di Lettere nella scuola secondaria di secondo grado a Maglie (LE), i suoi interessi spaziano dalla Linguistica alla Letteratura. Nel tempo libero si occupa del suo blog letterario Io e Pepe (e libri e altro).

Vuoi sapere di più su TwLetteratura? Iscriviti alla newsletter e diventa un beta tester di betwyll, la webapp di TwLetteratura. Se sei un fan di TwLetteratura puoi sostenere gratuitamente lo sviluppo di betwyll con i tuoi acquisti attraverso Helpfreely.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *