Tutti pazzi per fu Mattia

Dal 7 novembre al 29 gennaio ci misuriamo con “Il Fu Mattia Pascal”: la lettura e il commento del classico di Pirandello saranno infatti anche un’occasione per valutare l’impatto dei nostri giochi sulla didattica, grazie a un protocollo ad hoc sviluppato insieme a Fondazione Cariplo.

luigi_pirandello-750x280

Dal 7 novembre 2016 al 29 gennaio 2017 leggiamo e commentiamo insieme Il fu Mattia Pascal di Luigi Pirandello su Twitter e su Betwyll, la app di TwLetteraturaNome in codice e hashtag: #MattiaTw. Il gioco, pensato per gli studenti degli istituti secondari superiori, è aperto a tutti, con l’obiettivo di stimolare l’amore per la grande letteratura, migliorare le competenze critiche e linguistiche dei ragazzi, sfruttare il potenziale dei social media senza rinunciare all’approfondimento. Si legge il libro – in classe o a casa – e si commenta su Twitter. Parafrasi, riscritture, impressioni: tanti contributi condivisi con la comunità dei lettori, ognuno nella misura di un tweet. A oggi si sono già iscritte a #MattiaTw 303 classi di 150 scuole, distribuite in 126 città (di cui una in Germania) di 18 regioni italiane.

In occasione di #MattiaTw abbiamo inoltre messo a punto in collaborazione con Fondazione Cariplo e Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia un protocollo ad hoc per le classi di seconda superiore aderenti all’iniziativa che ci consentirà di misurare in maniera scientifica l’impatto didattico della nostra metodologia. Qui potete trovare maggiori informazioni sul progetto, oltre alle indicazioni dettagliate per le classi coinvolte nella valutazione.

Il fu Mattia Pascal è un’opera libera da diritti. Il testo integrale del romanzo, uscito in prima edizione nel 1904, è disponibile su Betwyll, la app di TwLetteratura, e online su Wikisource e in numerose edizioni a stampa o digitali, anche in formato economico. Per un orientamento bibliografico su Pirandello suggeriamo di consultare la relativa voce dei Classici italiani Treccani.

Il calendario

Per consentire la somministrazione dei questionari necessari alla valutazione dell’impatto didattico della nostra metodologia, il calendario di lettura è suddiviso in due fasi, con una pausa durante le vacanze di Natale.

Prima fase:

  • dal 7 all’11 novembre: capitoli I, II, III e IV;
  • dal 14 al 18 novembre: capitoli V, VI e VII;
  • dal 21 al 25 novembre: capitoli VIII, IX e X.

Seconda fase:

  • dal 9 al 13 gennaio: capitoli XI, XII e XIII;
  • dal 16 al 20 gennaio: lettura capitoli XIV, XV e XVI;
  • dal 23 al 29 gennaio: lettura capitoli XVII e XVIII, Avvertenza e Omaggio.

Ogni tweet/twyll deve includere l’hashtag che permette di associarlo al progetto e, nello specifico, al capitolo del romanzo cui si riferisce, come riportato qui:

Capitolo

Hashtag

I Premessa

MattiaTw/01

II Premessa seconda

MattiaTw/02

III La casa e la talpa

MattiaTw/03

IV Fu così

MattiaTw/04

V Maturazione

MattiaTw/05

VI Tac tac tac…

MattiaTw/06

VII Cambio treno

MattiaTw/07

VIII Adriano Meis

MattiaTw/08

IX Un po’ di nebbia

MattiaTw/09

X Acquasantiera e portacenere

MattiaTw/10

XI Di sera, guardando il fiume

MattiaTw/11

XII L’occhio e Papiano

MattiaTw/12

XIII Il lanternino

MattiaTw/13

XIV Le prodezze di Max

MattiaTw/14

XV Io e l’ombra mia

MattiaTw/15

XVI Il ritratto di Minerva

MattiaTw/16

XVII Rincarnazione

MattiaTw/17

XVIII Il fu Mattia Pascal

MattiaTw/18

Avvertenza

MattiaTw/19

Omaggio

MattiaTw/20

Per maggiori informazioni sui nostri giochi per le scuole, ti invitiamo a consultare la pagina con le domande frequenti o a scrivere all’indirizzo scuole@twletteratura.org. Vuoi sapere di più su TwLetteratura? Iscriviti alla newsletter e partecipa ai nostri giochi anche su Betwyll, la app di TwLetteratura ora disponibile per tutti su Google Play o App Store. Se sei un fan di TwLetteratura puoi sostenere gratuitamente lo sviluppo di Betwyll con i tuoi acquisti attraverso Helpfreely.

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *