Alice Verso Arezzo

Da lunedì 12 febbraio a sabato 10 marzo 2018 leggiamo e commentiamo sulla app Betwyll Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll con Fondazione Verso e il laboratorio di creatività urbana di Verso Arezzo.

Alice Verso Arezzo

Alice Verso Arezzo: il progetto

Dopo essere stata protagonista del gioco ideato dalla maestra Paola Mattioli a Roma con il metodo TwLetteratura nel 2015, e dopo aver attraversato il Galles nel 2017 con l’Università di Cardiff, Alice torna in Italia grazie a Fondazione Verso, che ad Arezzo ha aperto un laboratorio di creatività urbana per promuovere la crescita e lo sviluppo della persona.

Da lunedì 12 febbraio a sabato 10 marzo 2018, studenti e cittadini potranno leggere su Betwyll, la webapp per il social reading di TwLetteratura, Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie e giocare con il testo di Lewis Carroll aggiungendovi commenti di massimo 140 caratteri ciascuno e interagendo liberamente.

Il gioco è aperto a lettori e studenti di ogni età, con l’obiettivo di creare un’occasione di scambio e confronto fra persone e generazioni, e avrà come centro propulsore la città e le scuole di Arezzo. L’Urban Center di Verso Arezzo, pronto a diventare il Paese delle Meraviglie, ospiterà sabato 19 maggio una festa dedicata a tutti i partecipanti del gioco.

Il calendario

Leggeremo e commenteremo Alice in circa un mese, con il metodo TwLetteratura e un calendario che seguirà il libro un capitolo ogni due giorni, dal lunedì al sabato. Ogni giorno, ciascuno potrà pubblicare sulla app Betwyll – disponibile su App Store o Google Play – le proprie riflessioni e osservazioni sui vari paragrafi del testo in forma di brevi messaggi di 140 caratteri, mentre nelle giornate di domenica i lettori potranno commentare alcune immagini confrontando alcune delle trasposizioni visive e multimediali del romanzo.

  • Lunedì 12 e martedì 13 febbraio | Capitolo I
  • Mercoledì 14 e giovedì 15 febbraio | Capitolo II
  • Venerdì 16 e sabato 17 febbraio | Capitolo III
  • Lunedì 19 e martedì 20 febbraio | Capitolo IV
  • Mercoledì 21 e giovedì 22 febbraio | Capitolo V
  • Venerdì 23 e sabato 24 febbraio | Capitolo VI
  • Lunedì 26 e martedì 27 febbraio | Capitolo VII
  • Mercoledì 28 febbraio e giovedì I marzo | Capitolo VIII
  • Venerdì 2 e sabato 3 marzo | Capitolo IX
  • Lunedì 5 e martedì 6 marzo | Capitolo X
  • Mercoledì 7 e giovedì 8 marzo | Capitolo XI
  • Venerdì 9 e sabato 10 marzo | Capitolo XII

Come iscrivere la propria classe al gioco

Il progetto su Betwyll è rivolto a lettori di ogni età, che possono parteciparvi liberamente scaricando la app, senza alcuna iscrizione. Gli insegnanti che desiderano partecipare al gioco con la propria classe possono invece scrivere una mail al seguente indirizzo, scuole@twletteratura.org, indicando:

  • nome della classe o delle classi
  • nome della scuola
  • città e provincia
  • tipo di scuola (infanzia; primaria; secondaria di I grado; secondaria di II grado)
  • nome degli eventuali account Betwyll di classe/della scuola
  • nome e cognome dell’insegnante referente per il progetto
  • indirizzo email dell’/degli insegnante/i referente/i per il progetto

Gli studenti under 13 possono partecipare al gioco attraverso tweet di carta, che l’insegnante potrà poi trasporre su Betwyll attraverso un account dedicato alla scuola o alla classe, mostrando i commenti agli studenti su tablet o smartphone, collegando questi ultimi ad una LIM o a uno schermo.

Gli studenti dai 13 anni in su possono invece partecipare al gioco creando un proprio account personale su Betwyll, mentre l’insegnante può creare un account dedicato alla classe, attraverso il quale interagire con gli studenti, le altre scuole e i lettori.

Verso Arezzo: le scuole del territorio e l’evento finale

Verso Arezzo dedicherà un workshop dedicato agli insegnanti di Arezzo e del territorio che vorranno far partecipare i propri studenti al gioco, che si svolgerà nello Urban Center di via Leone Leoni lunedì 15 gennaio 2018L’Urban Center di Verso Arezzo ospiterà inoltre un evento finale, aperto agli studenti, agli insegnanti e ai lettori di tutta Italia che vorranno partecipare al gioco nella giornata di sabato 19 maggio 2018, invitandoli ad invadere la città con i costumi e i colori del libro.

Fondazione Verso

Fondazione VersoFondazione Verso ha sede a Firenze ed è impegnata in tutto il mondo in diverse e rilevanti attività, attraverso cui “promuove progetti educativi e formativi che vanno oltre le nozioni teoriche e che guardano alla crescita e allo sviluppo della persona nella sua totalità”. Fondazione Verso si dedica a progetti educativi e di comunità che coinvolgono la città di Arezzo e l’area circostante. Il Laboratorio di Creatività Urbana di Verso ad Arezzo è “uno spazio di ispirazione, apprendimento e crescita, dove respirare idee innovative, incontrare persone con esperienze eccezionali, realizzare il sogno lasciato nel cassetto.”

Vuoi sapere di più su TwLetteratura? Iscriviti alla newsletter e scarica Betwyll, la app di TwLetteratura da App Store o Google Play.

1 Comment

  • Caterina ha detto:

    Benché sia refrattaria alle nuove tecnologie questo approccio alla letteratura, in una sorta di agorà virtuale, mi incuriosisce perciò proverò.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *