#TwCostituzione: i commenti più belli

Nel 70° anniversario della Costituzione italiana ne abbiamo riscoperto i 12 principi fondamentali, in collaborazione con Parole in Cammino: ecco i commenti più belli di #TwCostituzione.

Dal 24 settembre al 6 ottobre 2018, nel suo 70° anniversario, abbiamo letto e commentato i 12 principi fondamentali della Costituzione Italiana su Betwyll e su Twitter attraverso il progetto di social reading #TwCostituzione, ideato da Massimiliano Arcangeli, direttore del festival Parole in Cammino.

Al progetto hanno partecipato 57 classi da 16 città di 9 regioni italiane: Cagliari, Castellana Grotte, Cerisano, Ciampino, Cosenza, Dronero, Firenze, Frosinone, Ispica, Magliano Alfieri, Monza, Piacenza, Reggio Calabria, Rosolini, Taranto, Viareggio. Su Betwyll, il progetto è stato seguito da 356 persone tra studenti, docenti e lettori, che nei dodici giorni di rilettura e commento hanno prodotto 2058 twyll.

Tra tutti i commenti pubblicati, ne abbiamo individuati 24 – uno per ciascun articolo, su Betwyll e su Twitter – particolarmente significativi, che sono stati presentati il 13 ottobre a Cassino in occasione del festival AntiCOntemporaneo e che pubblichiamo qui.

Articolo 1

  • L’Italia è una repubblica che nel tempo è cambiata, cambia ora e cambierà, questo solo grazie alla democrazia. (@gabriele5cat)
  • L’Italia è un Paese democratico e fondato sul lavoro. Il lavoro può essere un modo per conoscere e amare. (Anna e Andrea, @5_classe, Classe V Magliano Alfieri)

Articolo 2

  • È importante il singolo nella sua individualità, ma anche il suo ruolo nelle formazioni sociali: essere parti di sistemi. (@elenatamborrino)
  • Spesso dimentichiamo che la nostra costituzione è un inno alla fratellanza. (@IIIAcannavorc, 3A Cannavo RC)

Articolo 3

  • Lo Stato ha il compito di creare azioni positive per rimuovere quelle barriere di ordine naturale, sociale ed economico. (@antoniofersini)
  • Se hanno dovuto metterlo nero su bianco che non ci devono essere distinzioni, allora qualcuno crede il contrario. (@1bZUmbini, IB Zumbini)

Articolo 4

  • Il lavoro è certamente un diritto; ma è altrettanto dovere di impegnarsi per la costruzione della società. (@albi)
  • Un diritto non è ciò che ti viene dato da qualcuno, è ciò che nessuno può toglierti. (@b_classico, I Classico B)

Articolo 5

  • Tutti gli enti locali, nel loro insieme, formano e costituiscono la Repubblica nella sua grandezza. (@yose00)
  • Le autonomie locali sono importanti per sviluppare e mantenere unite realtà territoriali così diverse come quelle presenti in Italia. Quanto, però, si opera per il bene del nostro Paese e quanto per interessi privati? (@FrancescoScofa1, Francesco Scofano)

Articolo 6

  • Le minoranze linguistiche sono frutto delle vicende storiche, delle diverse tradizioni e culture che l’Italia ha incontrato. (@albi)
  • (@5a-5b, Classi 5A-5B IC Cerisano)

#TwCostituzione art6

Articolo 7

  • Stato e Chiesa sono indipendenti tra loro, anche se spesso leggi e dogma cristiano hanno conflitti sullo stesso argomento (vedi aborto). (@chiarapatern)
  • C’era una volta la breccia di Porta Pia… Ora di storia nella classe @3Dcardetorc: Studiamo la separazione tra Stato e Chiesa leggendo #TwCostituzione/07. Grazie @TwLetteratura! (@3Dcardetorc, 3D-CardetoRC)

Articolo 8

  • Qualunque religione noi pratichiamo, saremo sempre tutti uguali davanti alla legge. (@pippo3cat)
  • Abbiamo il diritto alla libertà e alla differenza. Tutte le religioni hanno il diritto al rispetto, a organizzarsi e ad avere spazi. (Ilaria, @5_classe, Classe V Magliano Alfieri)

Articolo 9

  • È bene promuovere la cultura così che i cittadini sappiano anche loro cosa possiedono e così proteggere il nostro patrimonio prezioso. (Miriam, @2lrinaldini)
  • Cultura e Ricerca sono un contributo fondamentale allo sviluppo della comunità nazionale e alla crescita della stessa in termini sociali ed economici. (@2elleZumbin, 2L Zumbini)

Articolo 10

  • L’Italia come paese ormai multietnico e civile ha il compito di offrire asilo politico a chi ne ha bisogno. (@teodoradriatiku)
  • Straniero, straniero / ti siamo amici davvero! / Anche se vieni da lontano / ti tratteremo come un Italiano. (@1Dcardeto, ID Cardeto RC)

Articolo 11

  • La guerra è un male immenso e la Repubblica la rifiuta. La pace è una pianta che non può essere coltivata dentro di sé ma con gli altri. (@3b-dronero)
  • L’Italia non accetta la guerra e se c’è un problema con un altro Stato lo risolve con la politica, politikḗ è arte di governare. (@1bZumbini, IB Zumbini)

Articolo 12

  • Il verde del Tricolore indica il paesaggio italiano, il bianco i ghiacciai delle Alpi e il rosso il sangue versato dai nostri soldati. (@elisabettadeleo)
  • La Repubblica Italiana ha mantenuto la bandiera che fu del Regno d’Italia dal 1861 e che costituisce il simbolo dell’Unità nazionale. (@1L_Zumbini, IL _Zumbini)

#TwCostituzione art12

Vuoi sapere di più su TwLetteratura? Iscriviti alla newsletter e scarica Betwyll, la app di TwLetteratura da App Store o Google Play.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *